COMUNICATO STAMPA LE MOSTRE DEL FESTIVAL

LE MOSTRE DEL FESTIVAL

L’arte non mancherà di mostrarsi attraverso diverse esposizioni di pittura e fotografia, installazioni, vignette umoristiche a tema, e la speciale edizione di Welcome to the Jungle, una incredibile mostra interattiva sulla foresta amazzonica.

Sabato 10 settembre alle h 17 presso la Cascina Centro Parco inaugurerà anche l’esposizione di opere di pittura e fotografia Semi per nutrire il futuro: una mostra collettiva appositamente realizzata per il Festival di 40 opere d’arte create da 13 pittori e 1 fotografo del Circolo culturale il Sestante. La mostra sarà visitabile da lunedì a sabato dalle 16 alle 19, la domenica dalle 10 alle 19.

Alle ore 18, sempre sabato 10 settembre presso la Cascina Centro Parco, inaugurerà anche l’installazione artistica Albero dei Legumi di Giuseppe Portella: legumi e cereali inglobati in piccoli scrigni, appariranno come gioielli proprio per il  grande valore che in effetti portano con sé. Si tratta di frutti e doni di un albero che rappresenta Madre Natura: un invito simbolico a conservare ed amare il vero patrimonio del nostro pianeta.

Alle ore 18.30 i visitatori del parco potranno visitare la speciale edizione della mostra Welcome to the Jungle, a cura di Associazione Idea e Coolture, che riproduce in 3d, impiegando la tecnica della realtà aumentata, la foresta pluviale amazzonica e per l’occasione si arricchisce di nuovi laboratori.

Dopo il successo dei primi tre mesi di apertura, la mostra si rinnova per il festival con una nuova isola tematica, nuovi animali e piante grazie al contributo di Centro Verde Caravaggio, e nuovi laboratori legati al tema dei legumi e alla mission del Festival ed in particolare all’importanza delle foreste, al problema della deforestazione e delle coltivazioni ecosostenibili finalizzate a minimizzare l’impatto ambientale. La mostra sarà visitabile da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 19.

Ad accompagnare i visitatori nel cuore del Parco Nord non mancheranno le Verdi Risate, le ormai celebri vignette umoristiche sul tema della biodiversità realizzate in esclusiva da artisti e disegnatori provenienti da tutta Italia sotto la direzione artistica del cartoonist Giovanni Beduschi. Per il decennale del Festival è prevista una selezione best of con le migliori vignette delle passate edizioni e una nuova sezione dedicata al tema dell’anno, i legumi, con disegni originali di Athos Careghi, Pierpaolo Perazzoli, Alfio Leotta, Enrico Biondi, Oscar Sacchi, Tiziano Riverso, Mario Airaghi, Vladimiro Di Stefano, Paola Tosti, Danilo Paparelli, Luca Ricciarelli, Agostino Longo.