Agenda 2030

Agenda 2030

Siamo tutti a conoscenza dell’esistenza dell’Agenda 2030 (almeno in teoria). Di cosa si tratta però siamo ancora in pochi a saperlo. Con parole semplici: si tratta di un piano per lo sviluppo sostenibile della civiltà umana.

Parliamo di civiltà umana perché non riguarda solo un gruppo di Stati: l’intento del documento è quello di coinvolgere ogni essere umano sulla terra a prendere coscienza della crisi climatica a cui stiamo andando incontro e possibilmente a intervenire.

Il punto principale è proprio questo: la collaborazione di tutti. Se manca, gli obiettivi non potranno essere raggiunti pienamente. Il principale interesse degli Stati che hanno firmato l’Agenda è quindi promuovere il documento e le direttive necessarie alla partecipazione di tutti. Sta accadendo in particolare all’interno di molti istituti scolastici, ma ancora poco, sembra, nei confronti della cittadinanza nel suo insieme. Televisioni, radio, giornali, ne parlano riferendosi a eventi specifici e in modo spesso generale, senza entrare nei dettagli o richiamare direttamente la nostra partecipazione.

In questa ottica, vi proponiamo un test per mettervi alla prova. Riceverete il risultato via email! In fondo alla pagina, troverete subito le risposte e ulteriori curiosità sull’argomento.

QUANTE NE SAI?

UN RIPASSO VELOCE!

17 obiettivi di sviluppo sostenibile

1. Sconfiggere la povertà

2. Sconfiggere la fame

3. Salute e benessere

4. Istruzione di qualità

5. Parità di genere

6. Acqua pulita e servizi igienico sanitari

7. Energia pulita e accessibile

8. Lavoro dignitoso e crescita economica

9. Imprese, innovazione e infrastrutture

10. Ridurre le disuguaglianze

11. Città e comunità sostenibili

12. Consumo e produzioni responsabili

13. Lotta contro il cambiamento climatico

14 Vita sott’acqua

15. Vita sulla terra

16. Pace, giustizia e istituzioni solide

17. Partnership per gli obiettivi

ONU

L’Agenda 2030 è stata stipulata dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

193 Stati

Tutti i Paesi membri delle Nazioni Unite hanno aderito alla risoluzione 70/1 “Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”

25 settembre 2015

L’Agenda globale per lo Sviluppo sostenibile e gli Obiettivi di Sviluppo sostenibile sono stati approvati a New York il 25 settembre 2015. L’Agenda è entrata in vigore il 1°gennaio 2016, ed ha sostituito i precedenti Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals – MDGs)

Le cinque P

1. Persone – Eliminare fame e povertà in tutte le forme, garantire dignità e uguaglianza.

2. Prosperità – Garantire vite prospere e piene in armonia con la natura.

3. Pace – Promuovere società pacifiche, giuste e inclusive.

4. Partnership – Implementare l’Agenda attraverso solide partnership.

5. Pianeta – Proteggere le risorse naturali e il clima del pianeta per le generazioni future.

169 traguardi

I 17 obiettivi dell’Agenda, sono a loro volta divisi in traguardi, che facilitano la comprensione degli interventi concreti che ogni stato è chiamato a mettere in atto, secondo le proprie esigenze e possibilità.

Ognuno di noi può effettivamente fare qualcosa di concreto per contribuire alla realizzazione dei 17 obiettivi: partecipare a eventi, scegliere una dieta sostenibile, ridurre gli sprechi alimentari e quelli energetici, ma soprattutto una cosa che possiamo e dobbiamo cominciare a fare è condividere questo grande progetto. Se nel nostro piccolo abbiamo contribuito a fare un po’ di chiarezza sull’argomento ti invitiamo subito a fare la tua parte, condividendo questo articolo con le persone che ti stanno vicino.

Ecco alcuni link di approfondimento e un gioco dell’oca sull’Agenda 2030:

  • https://unric.org/it/agenda-2030/
  • https://sdgs.un.org/goals
  • https://www.un.org/sustainabledevelopment/takeaction/
  • https://go-goals.org/it/materiale-scaricabile/