Slow Food
gli eventi

SABATO 19.09

Legno vivo – Xylella oltre il batterio

ore 17.30 presso Oxy.gen

Dal 2013 in Puglia gli ulivi si abbattono per legge a causa di un batterio, la Xylella che danneggia irrimediabilmente la salute di migliaia di piante. Ma l’unica soluzione è davvero la loro eradicazione? Ne parliamo insieme a Francesco Sottile, agronomo dell’Università di Palermo e membro del Comitato Esecutivo di Slow Food Italia. Durante la conferenza viene proiettato il documentario Legno vivo – Xylella oltre il batterio.

L’olivo assicura un alimento caro all’uomo: l’olio

a seguire presso Oxy.gen

Degustazione di oli di qualità dai presidi Slow Food.
Contributo per la degustazione 5€

DOMENICA 20.09

Mercato qb Quanto Basta – dal produttore al consumatore

dalle 10.00 alle 18.00 presso Cascina Centro Parco

QB è il mercato dei piccoli produttori di biodiversità, selezionati da Slow Food, che hanno deciso di incontrare direttamente coloro che acquistano e mangiano i loro prodotti.

partecipazione libera

Aquiloni

dalle 10.00 alle 18.00 presso Cascina Centro Parco

Un laboratorio dedicato ai bambini con l’esperto Edoardo Borghetti, in cui realizzare e mettere in volo piccoli aquiloni multicolori e un grande aquilone da competizione.

partecipazione libera

Piccoli frutti

ore 11.00

Incontro con Gloria Capitanio in cui vengono mostrate alcune soluzioni per l’autoproduzione di piccoli frutti nell’orto domestico o sul balcone, i benefici di questi frutti per la salute e alcune ricette con cui gustarli.
Contributo per la degustazione 5€

LUNEDì 21.09

Slow bees. La salute delle piante, la salute delle api

ore 18.30 presso MIC 

Il declino degli insetti impollinatori costituisce una seria minaccia per la tutela della biodiversità, per l’agricoltura e per la sostenibilità del nostro futuro. 
Intervengono Monica Vercelli dell’Università di Torino e Daniela Biazzi, responsabile presidio Slow Food dei mieli di montagna.
Contributo per la degustazione 5€

A seguito della conferenza: proiezione del film d’animazione Allegro ma non troppo di Bruno Bozzetto.

prenota il tuo posto chiamando il n. 02 87242114

SABATO 26.09

Il sughero: quercia dal bosco al bicchiere

ore 17.30 presso Cascina Centro Parco

Percorriamo insieme a Ingrid Paoletti del Politecnico di Milano la strada che dalla quercia da sughero porta al tappo, il migliore alleato del vino e della bottiglia!

Perchè il vino sa di tappo?

a seguire presso Cascina Centro Parco

Una degustazione con Anna Dall’Ara, sommelier AIS, per scoprire l’importanza che riveste il tappo di sughero nella qualità del vino.
Contributo per la degustazione 5€

DOMENICA 27.09

Mercato qb Quanto Basta – dal produttore al consumatore

dalle 10.00 alle 18.00 presso Cascina Centro Parco

QB è il mercato dei piccoli produttori di biodiversità, selezionati da Slow Food, che hanno deciso di incontrare direttamente coloro che acquistano e mangiano i loro prodotti.

partecipazione libera

Meet-nic

ore 12.00 presso Cascina Centro Parco

Ritorna l’appuntamento gastronomico di incontro e condivisione: un picnic-nic delle associazioni che vivono la realtà del Parco, in cui ciascuno porta la propria tovaglia e una specialità della propria nazione o regione di provenienza. Animazione e assaggi di torta da parte di Comunità Migrante e della comunità senegalese di Cinisello Balsamo. Per l’occasione è possibile acquistare lo speciale Meet-nic packed lunch al punto ristoro.

Autoproduzione semi

ore 10.30 e replica ore 15.00 presso Cascina Centro Parco

Jacopo Matichecchia insegna a utilizzare gli ortaggi dei produttori del mercato come materia prima di qualità per imparare ad auto prodursi i semi. 
Adatto ai bambini e agli adulti.

APE…RICENA! A cena con i prodotti dell’alveare

ore 19.30 presso Cascina Centro Parco

Slow Food in collaborazione con Doma Food and Party Design presenta una cena con i prodotti dell’alveare

Menù – costo 25 € bevande escluse
Formaggio Fior di Tiglio affinato al miele – Caseificio Persia (CN)
Formaggio san Pietro affinato in cera d’api – Latteria Perenzin (TV)
Crostini di pane alle noci con lardo Celtico e colata di miele di rododendro di alta montagna – Prosciuttificio Marco D’Oggiono e Apicoltura Fumagalli (LC)

Zuppetta di verdure e funghi cremini, leggermente speziata all’aceto di miele e lime

Cosciotto di maiale marinato all’idromele, cotto a bassa temperatura con miele al rododendro, erbe profumate accompagnato con patate al forno

Assortimento di pani e pagnotte di grani antichi

Baklava all’abbamele- Az. Agr. Monte Arci (OR)
Idromele classico – Idromele dei Taurini (TO)

Acqua

Si consiglia anche in abbinamento al menù – costo a parte
Birra artigianale Dark Ale scura al miele – Birrificio AR Brewing (BG)
Ca’ Bordenis- Bardolino Classico
Bolla – Valdobbiadene