Lago Niguarda

Lago Niguarda

Il lago di Niguarda  è un lago artificiale costruito nel 2015 nel quartiere di Niguarda a nord di Milano, al confine con il comune di Bresso. 

Il lago di Niguarda è stato costruito rispettando tutte le misure di sicurezza, anche in caso di balneazione, ma si precisa che ad oggi le acque del lago NON SONO BALNEABILI.

La dichiarazione di balneabilità è di competenza della ASL territoriale su richiesta dell’ente interessato. Il Parco non ha avanzato per il 2015 alcuna richiesta e al momento non ritiene di procedere in tale senso almeno fino al momento della chiusura di tutti i cantieri e del collaudo di tutte le opere circostanti il lago.

Grazie al prezioso contributo delle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco è stata avviata una campagna di informazione e di sensibilizzazione al fine di tutelare i fruitori e il patrimonio del Parco.

Il lago, oramai completato, è un bacino artificiale di 1.000 metri quadri, 480 metri di lunghezza, 60 di larghezza e 4 di profondità.  
Su via Luigi Ornato è stato costruito, vicino al nuovo centro commerciale un ponte ciclo-pedonale che permette il collegamento tra i tratti del parco separati dalla strada provinciale SP9 molto trafficata, strada che unisce Milano a Cusano Milanino e Desio.
Un terrapieno aiuta separa il nuovo laghetto dal fiume Seveso e ai cui piedi verrà aperto un bar-caffé.
In questo punto il Seveso inizia il suo percorso sotterraneo attraversando Milano.

Un punto di riferimento per chi è un assiduo frequentatore della zona del Lago Niguarda è
Sun Strac- bar, gelateria, tavola fredda 
Si trova in Via Luigi Ornato, 7119
20162 Milano MI